S. Cristina

Passeggiata Plesdinaz

A nord dell’Albergo Uridl inizia la ripida stradina per Ulëta; dopo 100 m, a destra, un sentiero porta al Plesdiaz. Discesa fino alla Villa Dolomiti e da lì a destra alla Chiesa lungo il tracciato della vecchia ferrovia (1-1½ ora).

La via per Ortisei

La via per Ortisei porta dal cimitero di S. Cristina in direzione Soplases; al negozio di alimentari Comploj il sentiero sbocca sulla strada statale, quindi gira a sinistra; dopo la Casa Mulin d’Odun si oltrepassa il torrente per imboccare a destra la poco trafficata via per Ortisei (1 ora; anche d'inverno). Alternativa: al negozio di alimentari Comploj proseguire lungo la via principale e dopo 130 m procedere verso Ortisei sulla passeggiata.

Via Crucis

Dalla casa Orchidee (sopra la Chiesa Parrocchiale) parte una Via CrucisVia Crucis con 14 stazioni, scolpite da scultori del posto, che per Col da Mëssa porta alla frazione Plesdinaz. La Via Crucis é stata inaugurata nel settembre del 1998.

Giro della cascata

Dalla stazione a valle della seggiovia Monte Pana, una piccola strada sulla destra porta alla Casa Tervella, quindi a sinistra attraverso il bosco fino alla cascata. La via del ritorno passa per il piccolo ponte, quindi prosegue in direzione Soplases e da lì fino alla Chiesa o all’Hotel Posta (1-1½ ore; consigliabile e interessante anche d'inverno).

S. Giacomo

Un itinerario suggestivo – con vista meravigliosa sul Sassolungo e sul Sella – porta a S. Giacomo. Partenza dalla Piazza Parrocchiale per Ulëta e da lì per S. Giacomo (2-2½ ore; anche d'inverno). Ritorno verso Soplases-S. Cristina.

Verso Selva Gardena

Dietro l’Hotel Wolkenstein, sopra Piazza Dosses, un sentiero conduce fino all’Hotel Oswald; da lì si ritorna a S. Cristina passando per La Sëlva, Ciaslat e Monte Pana.

Sentiero Planetario

A S. Cristina, lungo il tragitto dell’antico trenino della Val Gardena – oggi trasformato in passeggiata – si trova l’unico sentiero planetario dell’Alto Adige. I nove pianeti del nostro sistema solare (inclusa la terra) sono riportati in proporzione alle distanze; sono stati montati dei pannelli che riportano i dati più significativi (diametro, densità, distanza dal sole, numero delle lune, ecc.). Il sentiero è stato creato con un preciso intento pedagogico: dare al visitatore, grande e piccolo, un’idea reale delle dimensioni astronomiche dello spazio.

Cerca & prenota

Per favore inserire le date del soggiorno: Inserire date del soggiorno
Home
Pagina attuale:
Inverno 2017/2018 Ski & Board Sci da fondo Passeggiate invernali S. Cristina
Home
Pagina attuale:
Inverno 2017/2018 Ski & Board Sci da fondo Passeggiate invernali S. Cristina